Massimo Caccia da SEMI!

Sono davvero felice di annunciarvi che sabato 12 dicembre SEMI ospiterà Massimo Caccia.
Porterà con sé da Vigevano alcuni quadri, tra gli altri quelli della serie 365 GIORNI BESTIALI con il relativo catalogo, i libri illustrati per Topipittori e forse🤞due DOG.
Dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 19.00, saremo aperti e, come da tradizione, Massimo autograferà i libri che potrete acquistare per i vostri regali di NATALE.
Vi aspettiamo!

semi locandina massimo caccia natale

SEMI DI NATALE

Per il periodo di Natale SEMI si veste di luci e Indicatori di Movimento, anche vegetali.

Saul Caligari e io abbiamo creato ghirlande con materiali naturali che abbiamo raccolto e composto in forme spontanee.

E’ stato bello installare le nostre creazioni nella stanza e percepire come tutto fosse in armonia.La pietra ollare del pavimento con il tono dei vasi, l’andamento dei rami con lo stesso ritmo degli acquerelli, la penna azzurra del vecchio negozio di cappelli belga in dialogo con i tocchi rame dei recipienti.

Sembra in fondo che laddove c’è Bellezza, ci sia movimento.

Oltre alle decorazioni presenti in studio, che sono in vendita, ci occupiamo della progettazione di allestimenti dedicati.

semi natale spazio

semi natale ghirlande studio

semi natale deco specchio

semi natale ghirlanda papale

semi natale ghirlanda medaglie papa

semi natale ghirlanda penna azzurra

semi natale ghirlanda stelle mare

semi natale ghirlanda palle

semi natale ghirlanda acquerello

Disegnatori clandestini cercansi

Da ieri pomeriggio sulla bacheca di SEMI c’è questo nuovo cartello.
Nutro da mesi l’intenzione di proporre un percorso di accompagnamento individuale alla scoperta del disegno spontaneo, libero e liberatorio.
Quello che spesso, fin dai tempi della scuola, ci è stato negato.
All’improvviso ieri, mentre ero sul pavimento alle prese con il grande Indicatore di Movimento, mi ha raggiunto una spinta coraggiosa che ho assecondato e il comunicato è apparso.🏵
Tutti i “se”, i “ma”, i “ma cosa scrivo” e i “come lo scrivo” sono svaniti ed eccolo!
Ditemi cosa ne pensate…vi sembra chiaro?
Ho sempre delle perplessità rispetto alle mie capacità di essere efficace nella comunicazione 🙈.
Non trovate date perché quelle le potremo fissare insieme con flessibilità, quando la situazione lo renderà di nuovo possibile.
Ovviamente i corsi si terranno da SEMI 🌱.
Intanto io sono a vostra disposizione, se voleste saperne di più.
semi per corso disegno

NOI SIAMO QUI • WE ARE HERE 2020

Foto di Renato Gerussi

Semplicemente, per il terzo anno consecutivo, il 17 ottobre, uno stormo bianco e silenzioso ha solcato la Valchiavenna.
Da un punto di Samolaco di fronte ai capannoni dove sono stipate le galline ovaiole, sabato mattina alle 9.00 siamo partiti con un carico pesante di voci. Le stesse che registrai quando mi raggiunsero la prima volta che giunsi in quel luogo, quattro anni fa.

Per tredici chilometri le abbiamo portate sulle spalle, dentro cassette di legno appositamente create per contenerle.
La meta della nostra migrazione era SEMI, in via Dolzino 101, nel centro storico di Chiavenna.
Arrivati a destinazione abbiamo disegnato un cerchio con i nostri corpi e aperto le scatole, sprigionando le voci.
Le cassette sono rimaste appoggiate a terra e le voci libere contattavano il passaggio delle persone nella via.

Da un bar, mentre transitavamo, una voce stentorea ha vibrato per due volte: “è morto qualcuno?”.

  • Nel mondo vengono uccisi a scopo alimentare:
    • 170 miliardi di animali ogni anno;
    • oltre 14 miliardi di animali ogni mese;
    • mezzo miliardo di animali ogni giorno;
    • 19 milioni di animali ogni ora;
    • oltre 300.000 animali ogni minuto;
    • oltre 5.390 animali al secondo.
  • Il numero di animali uccisi ogni 3 ore nel mondo per la nostra alimentazione è pari al numero di abitanti dell’Italia.
  • Il numero di animali uccisi ogni secondo per la nostra alimentazione è superiore al numero di morti nell’attentato dell’11 settembre contro le Torri Gemelle.
  • Nella sola Italia vengno uccisi per finire sulle noste tavole:
    • 2 miliardi e mezzo di animali ogni anno;
    • 225 milioni di animali ogni mese;
    • 8 milioni di animali ogni giorno;
    • oltre 300.000 animali ogni ora;
    • 5100 animali ogni minuto;
    • 90 animali al secondo.
  • Ogni minuto solo in Italia per la nostra alimentazione viene ucciso un numero di animali pari al numero di vittime dell’attentato dell’11 settembre contro le Torri Gemelle
  • Ogni anno solo in Italia viene ucciso un numero di animali pari alla metà della popolazione mondiale.

*fonte: noi-animali.org

Noi, per poche ore, ci facciamo simbolicamente carico delle voci di tutti quegli esseri che nessuno intende ascoltare.
Dentro me, sabato, quelle dei cinghiali di Roma vergognosamente narcotizzati fino alla morte il giorno prima.
Nel camminare ho idealmente divelto la recinzione del Casteller insieme ai compagni attivisti, aprendo un varco per gli orsi.

Ringrazio di cuore i portavoce di questa terza edizione:

Saul Caligari, Daniele Gianera, Rosemary Giovannoni, Maria Lisignoli, Veronica Lovati, Anna Rina Saccone, Alex Sala, Michela Sterlocchi, Elisabetta Tagliabue, Raffaella Tosi.

Per la fotografia un grazie infinito a Renato Gerussi e alla sua straordinaria disponibilità.

Per le scatole portavoce e la logistica ringrazio Andrea Pezzini, falegname gentile in Gordona.

Per il supporto tecnico ringrazio Roberto Aquino, Matteo Lisignoli e Patrick Valzer.

Per il cuore e la presenza, Norma Gianera.

Per esserci, sempre e comunque, Sara Meliti.

noi siamo qui 2020 partenza

Foto di Renato Gerussi

noi siamo qui 2020 silos 4

Foto di Renato Gerussi

noi siamo qui 2020 Valchiavenna land

Foto di Renato Gerussi

noi siamo qui 2020 sky clouds

Foto di Renato Gerussi

noi siamo qui 2020 net

Foto di Renato Gerussi

noi siamo qui 2020 bench

Foto di Renato Gerussi

noi siamo qui 2020 cavalcavia

Foto di Renato Gerussi

noi siamo qui 2020 attraversamento Chiavenna

Foto di Renato Gerussi

noi siamo qui 2020 piazza Pestalozzi

Foto di Renato Gerussi

noi siamo qui 2020 cerchio via dolzino

Foto di Renato Gerussi

noi siamo qui 2020 cerchio pubblico via dolzino

Foto di Renato Gerussi